japan ruski espanol italiano francais english deutsch

Un giardino che ha vita: spirituale e fisica

Avete sicuramente già visto in diversi cataloghi e libri, ma spero anche fra i miei lavori, fotografie di giardini che vi hanno fatto rimanere senza fiato. Suppongo che avrete anche desiderato averli, almeno per un attimo, e che vi siate anche chiesti: posso anch'io, a dispetto di questo o quel problema avere un giardino così ben sistemato? Sono sicura che potete, l'importante è che desideriate davvero averlo.

Poiché tali giardini esistono, qualcuno li ha progettati e sistemati per sé, ci chiediamo: perché non potreste anche voi godervi un proprio giardino, cortile o orticello progettati proprio secondo i vostri gusti?

piscina in giardino
ciottoli
esterno sala d'ingresso della casa




 

Siccome lo spazio esterno di una casa privata è individuale, anche l'aspetto e la forma di questo dipendono dai desideri della singola persona, se in questo spazio normalmente si trova da sola. Se nel cortile soggiornano o se hanno intenzione di soggiornare più persone, ciò che spesso succede, allora la forma e l'aspetto devono tener conto del carattere di tutti o come minimo della maggior parte dei familiari, ma in nessun caso deve per questo diventare globale. Siti esterni sistemati globalmente sono siti commerciali o pubblici e proprio con questi siti così sistemati il giardino non dovrebbe avere molto in comune.

 




giardino
lastre di porfido
terrazza in legno




 

Il cortile privato dovrebbe essere costituito da una o da diverse unità individuali, in base al numero e agli interessi degli usufruenti. Ogni unità è costituita da alcuni elementi separati che non devono essere necessariamente congiunti anche fisicamente, bensì intrecciati agli elementi delle altre unità in modo da non fuoriuscire dalla propria unità fondamentale. Inserendo armonicamente diverse unità individuali conseguiamo l'armonia che proviamo osservando, a differenza delle cose che registriamo solo guardando.

In pratica ciò significa questo: la maggior parte degli uomini quando si immagina il giardino o i dintorni della casa vede in un angolino il posto per il barbecue e il frigorifero, perché in questo posto essi si sentono vittoriosi, cuociono la cacciagione e festeggiano la vittoria. Le donne in questo stesso spazio comune desiderano un posto tranquillo dove poter riposare e godere la sicurezza del focolare. I bambini invece adorano il gioco. E' chiaro che si tratta di tre classici gruppi universali, ma se in modo particolare li adeguiamo al carattere di un determinato usufruente questi diventano individuali e quando li sistemiamo in un'area comune conseguiamo l'armonia.

 




scale di legno
Fagus
lago per i pesci




 

Non tutti naturalmente desiderano avere nel proprio cortile un'armonia come quella citata; a molti piacciono completamente diversi spazi che li soddisfano in diversi modi. Li calmano o li eccitano, ma è molto importante che quando intendiamo pianificare la sistemazione dell'area nella quale desideriamo trascorrere il nostro prezioso tempo teniamo presente le necessità di tutti gli usufruenti, come quelle dei dintorni e che con i nostri desideri sullo spazio che a noi piace non violiamo le necessità e il piacere degli altri.

 




castello
cortile
casa di pietra




 

I giardini appartengono allo stabile e nell'insieme fanno parte dei dintorni locali ma a differenza dei locali nei quali abitiamo, sono dinamici e come tali rappresentano lo specchio dell'attuale stato d'animo di coloro che vi soggiornano. Se vi soggiornano, naturalmente, poiché esistono aree esterne nelle quali non ci si trattiene permanentemente né tale cosa è stata prevista quando è stato progettato e costruito lo stabile.

 




Mobili da giardino
giardino e un posto per rilassarsi
Elementi estetici e la composizione




 

Per poter individualizzare lo spazio personale non è necessario essere molto competenti o raffinati e creativi, ma essere liberi di decidere e scoprire, senza pregiudizi, pudore, aspettative, paura delle critiche o delle proprie critiche o autorità, quale giardino desiderate veramente avere. Molto importante è saper distinguere il desiderio dall'aspirazione.

 




Casa con struttura
giardino zen nel cortile
illuminazione del giardino




 

L'aspirare a qualcosa di regola include una lotta, la via verso un traguardo, qualcosa a cui probabilmente molti altri aspirano, quindi qualcosa di universale. Il desiderio è individuale, qualcosa che è nel profondo di ognuno di noi e che non può essere misurato né paragonato. Ma i nostri desideri spesso sono profondamente repressi, celati dal tran tran della vita quotidiana e nascosti anche da noi stessi; non possiamo influire sul loro contenuto né sulla loro intensità, possiamo solamente ignorarli oppure realizzarli.

 




edifici moderni
Idee progettuali Garden
Idee progettuali Garden (zen)




 

Ma siccome state leggendo, voi state sicuramente riflettendo sulla sistemazione della vostra area personale e non importa se il vostro cortile o giardino è di un solo un metro quadrato o di mille. Voi lo vedete nello stesso modo in cui vedete voi stessi nell'area da voi conosciuta e in quella che state scoprendo. Allontanatevi dall'abituale e dal presupposto, scoprite il proprio desiderio, realizzatelo materialmente o in modo metafisico. Entrate nel vostro mondo immaginario e guardatelo dal dentro; più sarete riusciti ad avvicinarvi a voi stessi, più forte sarà la soddisfazione che proverete.

Spero di aver contribuito con il mio lavoro alla sistemazione del vostro giardino e dell'area in cui vivete.

Author: Mirko Stijaković